Altre tensioni

72

Il consiglio del Nord Atlantico viene convocato dal segretario generale Jens Stoltenberg su richiesta turca per avviare consultazioni sulla situazione in Siria. In base all’articolo 4 del trattato di Washington ogni alleato può intervenire in questo modo ogni volta che ritenga sussistente una minaccia alla propria integrità territoriale, indipendenza politica o sicurezza. La Grecia chiude il valico di terra a Kastanies Evros, dopo avere appreso da fonti governative di Ankara che non sarebbe più stato impedito il passaggio dei migranti, trecento dei quali erano già in marcia: la zona è stata presidiata con rinforzi di polizia e sul posto si è recato il ministro dell’interno Michalis Chrysochoidis, che nella locale denominazione è competente per la protezione del cittadino. L’Unione europea, attraverso l’alto rappresentante Josep Borrell, si rivolge a Israele e richiamando esplicitamente gli insediamenti a Giv’at Hamatos e Har Hom li dichiara illegali ai sensi della legge internazionale.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Michalis Chrysochoidis