Lavori in corso

73

Emmanuel Macron accoglierà questo pomeriggio Vladimir Putin nella sua residenza estiva di Fort Brégançon per sottolineare l’importanza di un dialogo sincero tra Parigi e Mosca. È la terza volta dopo Versailles nel maggio 2017 e San Pietroburgo nel 2018, senza contare gli incontri a margine dei vertici di Osaka e Buenos Aires. Il presidente francese a fine settimana presiederà nella cittadina di Biarritz il summit del G7 a cui partecipano Stati Uniti, Francia, Regno Unito, Germania, Italia, Canada e Giappone ed è possibile che nell’incontro bilaterale con il suo omologo affronti i temi legati all’esclusione della Russia dopo l’annessione della Crimea e il sostegno ai ribelli dell’Ucraina orientale. Nello stesso giorno riapre il cantiere nella cattedrale di Notre Dame dopo l’interruzione del 25 luglio per i rischi di contaminazione dovuti al piombo. Si è ancora in una fase preliminare: l’inizio dei lavori di restauro propriamente intesi è previsto per il primo semestre del prossimo anno.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: la cattedrale di Notre Dame a Parigi