Vecchi ricordi

98

Migliora la situazione occupazionale in Grecia: dal raffronto tra i dati di gennaio degli ultimi due anni si rileva un aumento di poco più dell’uno per cento, ma permane un forte divario tra la popolazione maschile e quella femminile; nel primo caso per chi è privo di lavoro si passa dal 14,6 al 13,5 per cento, mentre nel secondo si scende dal 23,3 al 20,01. La tendenza a un riequilibrio è più marcata per le donne ed è significativo che tra esse primeggi il capo dello stato nella persona di Katerina Sakellaropoulou, che tra l’altro risulta grande amante dei gatti; la sua elezione era stata favorita dall’ex premier Alexis Tsipras che subito dopo si è prodigato nei complimenti: è una donna che ha sempre difeso la giustizia, la laicità e i diritti dei cittadini; la scelta dà forza a tutti i valori progressisti che ha difeso quando era un giudice. Il ricordo dei tempestosi rapporti tra i governanti ellenici e gli organi comunitari pesa nelle valutazioni oggi demandate al consiglio europeo.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Alexis Tsipras