Ancora parole

69

Alcuni paesi europei appartenenti alla Nato come l’Italia e la Svezia ma non l’unione in quanto tale prendono posizione sull’annuncio americano di volere abbandonare il patto Open Skies (cieli aperti) per la liberalizzazione dei trasporti aerei tra i due continenti. Affiorano le perplessità: ci rincresce che il governo Usa abbia manifestato la intenzione di ritirarsi, anche se condividiamo le sue preoccupazioni circa l’attuazione da parte della Russia delle clausole del trattato, che comunque rimane in funzione ed è utile. Peter Stano, portavoce di Josep Borrell, interviene invece a nome di tutti dopo che la guida iraniana Ali Khamenei ha testualmente affermato che il virus del sionismo sarà presto estirpato con il linguaggio della forza e che occorre organizzarsi a sostegno dei palestinesi. Secondo Stano le dichiarazioni che mettono in discussione la legittimità di Israele sono totalmente inaccettabili e incompatibili con l’obiettivo di garantire che la regione sia stabile e pacifica.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Peter Stano