LA PICCOLA MOZART

1324
Alma Deutscher (nella foto), a undici anni ha messo in scena la sua prima opera a Vienna, guadagnandosi una standing ovation di dieci minuti.

Ha undici anni, ma ne aveva appena tre quando ha incominciato a suonare il violino. Per questo è ormai conosciuta come la piccola Mozart, che a Vienna ha messo in scena la sua prima opera, la Cenerentola. In uno spettacolo di due ore e mezzo la compositrice ha accompagnato i cantanti, guadagnandosi alla fine una standing ovation di dieci minuti. Il suo nome è Alma Deutscher, i genitori sono una coppia anglo-israeliana. Il luogo di nascita è Dorking nel Surrey, dove ha subito mostrato il suo naturale e straordinario talento per la musica. Il padre, Guy Deutscher, esperto linguista e flautista amatoriale, ha fornito i particolari biografici della sua più che promettente figliuola. A due anni conosceva già tutte le note sul pianoforte, a tre ha preso a suonare un violino che le era stato appena regalato. Affidata a un maestro, dopo un anno era in grado di eseguire tutte le sonate di Handel.

N°116 giovedì 5 gennaio 2017