Fiumi di parole

73

Mancava da tredici mesi la vittoria di Sebastian Vettel in un gran premio di formula uno ed è finalmente arrivata in notturna a Singapore dove la Ferrari, nell’ultimo scorcio della stagione, riesce a inanellare il terzo successo consecutivo ottenendo una doppietta con Charles Leclerc secondo sul podio. Dallo sport allo spettacolo la domenica ha offerto sui teleschermi un altro intreccio con la politica: Matteo Salvini sotto l’attacco di Asia Argento e Alba Parietti nella trasmissione condotta da Barbara D’Urso spazia su vari temi tra cui l’immancabile problema dei migranti e degli sbarchi; gli inviti di Giuseppe Conte a un linguaggio più garbato cadono ancora nel vuoto e le battute scivolano sul piano personale tra coprolalia e camomilla. Di tasse e merendine parla con i consueti toni sfumati il nostro premier appena sbarcato a New York con il ministro degli esteri dopo nove ore di volo: si tratta di un nuovo approccio in termini di cultura alimentare e per la salute dei nostri bambini.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Vettel e Leclerc a Singapore