CARLO RICCARDI FA NOVANTA

815
Festeggiato al palazzo Santa Chiara di Roma il novantesimo compleanno di Carlo Riccardi, maestro della fotografia di attualità

Se non ha fatto la storia, l’ha sicuramente documentata con quattro milioni di scatti che hanno riguardato personaggi ed eventi  attraversando due secoli colti dal vivo. Carlo Riccardi, classe 1926, originario di Olevano Romano, è stato festeggiato ieri nel palazzo romano di Santa Chiara e  nel teatro ivi esistente che per decenni è stato il tempio dello spettacolo romanesco: memorabile la compagnia di Checco Durante che si era insediato stabilmente in quello che allora si chiamava teatro Rossini. Lo stesso Riccardi e numerosi ospiti che si sono alternati in conversazione con lui nel palcoscenico hanno ricordato i momenti più significativi di tanti anni di attività, mentre scorrevano sullo sfondo le sue fotografie a personaggi come Fellini e Totò, ma anche Aldo Moro, John Fitzgerald Kennedy, Charles de Gaulle, Helmut Kohl: insomma, tutto un mondo, un’intera epoca.

N° 26 martedì 4 ottobre 2016