DISFIDA A BARLETTA

1631
Si rievoca al castello svevo il confronto tra francesi e italiani cinque secoli dopo. Ma stavolta tredici cavalieri per parte competeranno a colpi di calice.

Quel tredici febbraio 1503  è vivo nella memoria e nella letteratura, ma questa volta la storica disfida si ripete su un terreno più pacifico: quello del vino. Così al castello svevo di Barletta si confrontano nella seconda edizione della Disfida – The wine challenge (17 e 18 dicembre) i vini proposti dal consorzio del Nero di Troia doc Tavoliere. Viene assicurata la presenza di Lino Banfi, ambasciatore della Puglia nel mondo e selezionatore di eccellenze enogastronomiche della sua regione. I vini in gara sono stati selezionati da Riccardo Cotarella, presidente di Assoenologi; le gare di degustazione sono guidate dal sommelier campione iridato Luca Gardini. A competere sono trentanove vini italiani e francesi divisi in due squadre. La seconda serata, nel corso della quale verranno scelti e proclamati i vincitori, si svolge con una cena di gala preparata dagli chef Peppe Zurlo, Pietro Zito e Lello Lacerenza.

N°101 domenica 18 dicembre 2016