Governo di coalizione in Croazia

341

La Croazia vicina alla formazione del nuovo governo, essendo stato trovato l’accordo tra l’Unione democratica croata di stampo conservatore che ha conquistato una risicata maggioranza relativa alle elezioni dell’11 settembre e il Ponte, partito populista e centrista i cui voti saranno determinanti nel Sabor, il parlamento di Zagabria. L’annuncio è stato dato dall’eurodeputato Andrej Plenkovic designato a primo ministro e dal vice premier uscente Bozo Petrov che dovrebbe diventare il presidente del parlamento. Il nuovo governo potrà contare sul voto di fiducia di una novantina di deputati su centocinquantuno, ma prima dovrà essere completato il secondo e definitivo giro di consultazioni con tutte le forze politiche rappresentate nel Sabor. L’incarico sarà poi conferito dal capo dello stato Kolinda Grabar Kitarovic sulla base di queste indicazioni.

N° 32 lunedì 10 ottobre 2016

CONDIVIDI
Articolo precedenteSCINTILLIO DELL’ORO
Articolo successivoMILENA LASCIA REPORT