LA SHOAH ATTUALIZZATA

1351
Il cabarettista Mario Sorbello (nella foto) racconta al teatro romano dei Conciatori il dramma israelo-palestinese con la forza dell’ironia.

Debutta martedì 17 gennaio, e resterà in scena fino a domenica 22, Mario Sorbello che al teatro romano dei Conciatori sarà protagonista, insieme con G. Carbone e M.L. Lombardo, di Cabaret Netanya. Sullo sfondo di una vicenda in chiave comica, viene in realtà evocato il perenne conflitto tra israeliani e palestinesi. Questo cabarettista comico ma triste, a tratti carismatico e affascinante, con il suo racconto intervallato da gag e barzellette attualizza la shoah sofferta soprattutto dalla madre confrontandola con la situazione attuale in quella tormentata area mediorientale. In questo modo il peso del passato e le difficoltà nel cercare un compromesso, il confronto con la morte, la famiglia e l’amicizia diventano gli ingredienti di una storia paradossale, drammatica e persino violenta sull’anima di un ragazzo di appena quattordici anni che, divenuto adulto, apre il cuore alla speranza.

N°125 sabato 14 gennaio 2017