L’onda dello scoop

179

Marcos Garcia Rey, giornalista freelance spagnolo che dichiara di non avere subito alcuna condanna per diffamazione in relazione alle sue scottanti inchieste, appare sicuro delle rivelazioni sui presunti finanziamenti milionari elargiti dal regime di Nicolás Maduro al movimento fondato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio: non sono un novellino incosciente, indago da tre anni, ho contatti in diversi paesi; ho controllato i nomi, le date, il contesto storico e tutto quadra; scrivo cose di interesse pubblico, non fango politico. Solo falsità per il console Giancarlo Di Martino: è una notizia vecchia che rispunta ora dopo che Maduro ha convocato le elezioni e che per indirle è stato designato il consiglio con il concorso delle opposizioni. Soffia sul fuoco il leader leghista Matteo Salvini: al governo c’è tristemente un modello misto Cgil-Venezuela anziché il modello Genova. Sui temi economici proseguono a villa Pamphili i lavori degli stati generali voluti dal premier Giuseppe Conte.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Marcos Garcia Rey