NUOVO PRESIDENTE IN AUSTRIA

1347
Sarà Alexander van der Bellen (nella foto) il nuovo presidente della repubblica austriaca, vincitore anche al secondo ballottaggio.

Gli austriaci hanno scelto e di nuovo hanno voluto alla presidenza della repubblica il candidato dei verdi Alexander van der Bellen, che ha battuto per la seconda volta nel ballottaggio l’estremista di destra Norbert Hofer, sostenuto dal partito per le libertà dell’Austria. Nel mese di maggio i due candidati si trovavano in parità, ma a decidere la vittoria di van der Bellen erano stati i voti provenienti dall’estero. Proprio questi erano stati contestati e la corte costituzionale aveva poi deciso di annullare quella tornata elettorale, che si è ripetuta ieri e questa volta in maniera definitiva. Nelle precedenti consultazioni erano caduti il socialdemocratico Rudolf Hundstorfer e il conservatore Andreas Khol, entrambi fermi all’11,2 per cento. La conseguenza politica era stata quella delle dimissioni del cancelliere Werner Faymann, in carica dal 2008, anche da leader del partito socialdemocratico.

N°88  lunedì 5 dicembre 2016