PRO LOCO A NATALE

1431
Presentato a villa Manin (nella foto) il progetto per la valorizzazione del presepe quale simbolo della cultura e della tradizione che unisce le famiglie.

L’assessore comunale agli eventi Massimiliano Amenta ha presentato il cartellone delle manifestazioni natalizie organizzate a Matera. Il piatto forte è il Dies natalis, presepe vivente che si snoderà lungo un percorso di tre chilometri dislocato tra il Sasso Cavernoso e il parco della Murgia. Il singolare corteo si ripeterà dal 17 dicembre al 7 gennaio ed è una delle numerose iniziative che animano dappertutto le imminenti festività. L’Upli, Unione delle pro loco d’Italia, ha presentato a villa Manin di Passariano di Codroipo (Udine) l’esposizione che vi si terrà fino all’8 gennaio di cento tra i migliori presepi del Friuli Venezia Giulia. Nell’occasione sono stati ricordati altri tre progetti: giro dei presepi su tutto il territorio regionale (ve ne sono quasi cinquemila), esposizione a Trieste di dodici tra le migliori Natività e concorso scuole che interessa una cinquantina di istituti di istruzione elementare e materna.

N°91  giovedì 8 dicembre 2016