PROMOZIONE FEMMINILE

1281
. Il sovrano dell’Arabia Saudita con un proprio decreto ha nominato ventinove donne nel consiglio consultivo della casa reale.

Il re dell’Arabia Saudita, Salman Bin Abdel Aziz (nella foto), ha decretato un cambiamento nella composizione del consiglio consultivo della casa reale (Majlis Shura). Una novità è costituita dalla nomina di ventinove donne, tra cui Kawthar al-Arbash, che ha appreso la notizia a Washington, dove ha presentato un documento sulla democrazia in medioriente. Laureata in business administration alla King Faisal University, fa già parte del consiglio della società saudita per la cultura e le arti. Giornalista e scrittrice, deve la sua notorietà alle battaglie contro il terrorismo; il suo impegno contro ogni forma di settarismo è aumentato dopo la perdita del figlio Mohammed al-Essa, ucciso il 29 maggio 2015 insieme con il cugino mentre tentavano di fermare un attentatore suicida aderente allo stato islamico, che poi è riuscito a farsi esplodere in una moschea di Damman.

N°87  domenica 4 dicembre 2016