RICORDATI SEGNI E COSSIGA

491
Nella ricorrenza del due novembre è stato reso omaggio a Sassari ai due presidenti della repubblica provenienti dalla Sardegna

Ricordati a Sassari i due presidenti della repubblica Antonio Segni e Francesco Cossiga (nella foto), nelle cui tombe si è recato il sindaco Nicola Sassari insieme con numerosi concittadini. La giornata del due novembre si era aperta con l’omaggio delle istituzioni civili, militari e religiose al monumento commemorativo dedicato ai caduti nei due conflitti mondiali. Nell’occasione l’arcivescovo Paolo Atzei ha lanciato un messaggio pacifista dal sacrario militare auspicando che la ricorrenza serva a ribadire con convinzione che tutte le guerre sono e sono sempre state un male. Queste parole assumono un valore particolare dato il momento storico, quando infuria la battaglia a Mosul per abbattere il califfato islamico. Le forze dell’esercito iracheno si stanno impossessando dei quartieri orientali, ma non sono definiti i confini tra le aree di influenza turche, sciite e curde che si contendono il controllo del territorio.

 

N° 56 giovedì 3 novembre 2016