Torna a splendere ad Assisi il sole della pace

376

Pranzo comune nel refettorio del convento. Dopo tre giorni di pioggia incessante, il bel tempo saluta il trentesimo incontro di dialogo e preghiera tra le religioni e le culture. Nel suo discorso (il testo a pagina 4) il pontefice ha detto che non c’è un dio della guerra e che solo la pace è santa. L’appello finale: ascoltiamo il grido degli innocenti