GOLPE IN COSTA D’AVORIO

1412

Bouake, la seconda città della Costa d’Avorio dopo la capitale Abidjan, è caduta sotto il controllo dei militari che reclamano un migliore trattamento economico. Il presidente Ouattara è rientrato dal Ghana per affrontare la crisi.

N°119 domenica 8 gennaio 2017