HOLLANDE SI CONFESSA

597
Se a maggio si arrivasse a un ballottaggio tra Marine Le Pen e icolas Sarkozy voterebbe e inviterebbe a votare per quest’ultimo

Esce il volume Un presidente non dovrebbe dire questo (un president ne devrait pas dire ça). Gli autori sono i giornalisti Fabrice Lhomme e Gerard Davet, che raccontano i cinque anni all’Eliseo di François Hollande utilizzando la raccolta di numerose interviste al capo dello stato d’oltralpe. L’ultima sua dichiarazione è che in un ipotetico ballottaggio tra Marine Le Pen e Nicolas Sarkozy darà l’esempio ai concittadini votando per il suo predecessore. Ricorda il precedente del 2002, quando esortò gli elettori a preferire a Jean-Marie Le Pen il più moderato Jacques Chirac favorendone l’ascesa all’Eliseo. Oggi Chirac ha una buona immagine, ma all’epoca viveva tra gli scandali e le vicende giudiziarie; inoltre era stato molto spiacevole nella coabitazione con Lionel Jospin. Adesso la situazione potrebbe ripetersi con persone diverse ma senza cambiamenti nella sostanza.

N° 35 giovedì 13 ottobre 2016