LEGITTIMA L’ELEZIONE DEL SINDACO

1395

Non rientra tra i casi di ineleggibilità il contratto concluso tra Virginia Raggi e il Movimento cinquestelle.  Lo ha stabilito il tribunale civile di Roma decidendo su un ricorso presentato dalla senatrice Monica Cirinnà del partito democratico.

N°129 mercoledì 18 gennaio 2017