Lotteria Europa

35
28 June 2019, Berlin: Ursula von der Leyen (CDU), Federal Minister of Defence, attends the session of the Bundestag. Topics of the 108th session of the Bundestag include Bundeswehr missions in Kosovo and Lebanon, rehabilitation of victims of SED injustice, climate policy and promotion of rural areas. Photo: Monika Skolimowska/dpa-Zentralbild/dpa (Photo by Monika Skolimowska/picture alliance via Getty Images)

Adesso Ursula von der Leyen e la intera commissione europea hanno via libera e basterà solo attendere il primo dicembre per l’insediamento. Evidente la soddisfazione della neoeletta: sono molto lieta, mi sento onorata da questa maggioranza travolgente; infatti ha ottenuto 461 voti a favore, trentotto in più del suo predecessore Jean-Claude Juncker; ne sarebbero bastati 376 e dunque il margine di 85 voti incoraggia le previsioni ottimistiche: il fatto che oggi siamo in grado di avere un’ampia maggioranza stabile lo considero un voto a favore di un’agenda di cambiamento. Il percorso è obbligato e lo spiega a chiare lettere Paolo Gentiloni: per quanto riguarda il mio lavoro, come commissario all’economia, la priorità assoluta sarà il rilancio della crescita in Europa per renderla più sostenibile sul piano ambientale e sul piano sociale. A Roma sono allo studio le semplificazioni fiscali tra cui le nuove norme su appalti e subappalti e lo slittamento a luglio della lotteria degli scontrini.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Ursula von der Leyen