MUSICA A MESSINA

610

La filarmonica Laudamo di Messina è la più antica dell’isola e inaugura questa stagione facendo esibire il quartetto di Verona, la più importante scuola di quartetto d’arco in Italia. L’evento vuole fornire una occasione di incontro tra maestri e allievi ai massimi livelli: stavolta si presentano i giovani del quartetto Echos con musiche di Webern, Schubert, Brahms. Il direttore artistico LucianoTroja spiega che le principali attività si riferiranno alla musica classica e si avvarranno di grandi maestri e meritevoli allievi. Il quartetto di Cremona è nato presso l’accademia Stauffer e si è affermato come una delle realtà cameristiche più interessanti nel panorama internazionale. Ne fanno parte Cristiano Gualco e Paolo Andreoli al violino, Simone Gramaglia alla viola e Giovanni Scaglione al violoncello. Emittenti radiotelevisive di tutto il mondo trasmettono i loro concerti.

N° 38 domenica 16 ottobre 2016