Record imbattuto

81

La legislazione sugli agenti stranieri va contro gli obblighi e gli impegni del Cremlino in materia di diritti umani: queste le parole di ferma condanna pronunciate nell’europarlamento dall’alto rappresentante Josep Borrell, da poco subentrato alla nostra Federica Mogherini. Da Strasburgo a Bruxelles: il consiglio conferma alla unanimità le sanzioni economiche verso la Russia prorogandole al prossimo 31 luglio, a sei anni dalla loro introduzione in risposta alle azioni destabilizzanti nei confronti della Ucraina. A Mosca Vladimir Putin tiene l’annuale conferenza stampa intrattenendo i duemila giornalisti accreditati per oltre quattro ore, ma la maratona di 259 minuti non batte il record di 280 stabilito nel 2008. Toni decisi su ogni questione: ingiusta l’esclusione dalle olimpiadi, poco amichevoli i passi americani attuati con le sanzioni, Trump resterà in carica nonostante le accuse fabbricate, i mutamenti climatici sono una minaccia ma potrebbero inquadrarsi nei processi dell’universo.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Vladimir Putin