Sempre più longevi

64

Festeggia i novantotto anni Pierre Cardin, lo stilista di origini venete impegnato a organizzare il festival di Lacoste che ogni estate si tiene nella provenzale Luberon, nei ruderi del castello del marchese De Sade che ora è di sua proprietà. L’Italia appaiata alla Francia risulta il paese più longevo d’Europa con una crescita costante di sopravvivenza oltre il traguardo secolare: le rilevazioni statistiche segnalano più di quattordicimila persone, tra cui seimila definite semi-supercentenarie giunte all’età di centocinque anni; è interessante notare la schiacciante supremazia femminile in questa singolare graduatoria: poco più di cinquemila a fronte di alcune centinaia. Per un anno il record mondiale è stato detenuto da una donna piemontese vissuta per centodiciassette anni e centotrentasette giorni. I dati sono anteriori alla esplosione della pandemia; però, comunque vada, è ragionevole attendersi che il genere maschile dovrà rassegnarsi ad accettare il rapporto del dieci per cento.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Pierre Cardin