Sostegno all’arte

23

Si conclude a Milano la Propaganda Summit edition, rassegna di tre giorni a ingresso gratuito dedicata a varie espressioni artistiche a cominciare da cinema, musica e teatro. La cosiddetta street culture, che è la protagonista della manifestazione, trova il proprio ambiente naturale nelle strade metropolitane, dove la creatività giovanile si distingue per la continua ricerca di forme alternative a quelle tradizionali. A Bologna si è appena tenuto in piazza Maggiore il concerto a sostegno dello spettacolo che nell’attuale situazione congiunturale si dibatte anch’esso in forti difficoltà. Nasce il manifesto degli invisibili per sollecitare le istituzioni a sostenere un settore in ginocchio e si punta alla la ripresa delle attività con la ripartenza a ottobre, recuperando i principi enunciati in una risoluzione con cui tredici anni fa il parlamento europeo aveva prefigurato un quadro giuridico e istituzionale per favorire la creazione artistica con l’adozione di misure coerenti e globali.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: partecipanti a Propaganda Summit edition