Tempo di elezioni

58

Per il bene della nostra Bolivia rinuncia al tuo mandato: questo l’appello rivolto dal comandante dell’esercito Williams Carlos Kalimani Rimero al presidente Evo Morales, il quale si adegua e lascia il paese decollando dall’aeroporto di El Alto, nei pressi di La Paz, verso una destinazione che potrebbe essere l’Argentina. Nel confermare le dimissioni spiega di aver agito per la pace e di essere molto amareggiato per il fatto che violenze e aggressioni siano state scatenate dai partiti che hanno perso le elezioni. In altri contesti si è votato in condizioni normali: nella Spagna chiamata in anticipo alle urne vincono i socialisti senza ottenere la maggioranza; seguono i popolari, incalzati dall’ultradestra che raddoppia i consensi; nelle presidenziali di Romania il conservatore Klaus Iohannis è largamente in testa, ma dovrà affrontare al ballottaggio la socialdemocratica Viorica Dancila. Lo spettro delle elezioni viene agitato in Italia quale conseguenza di una possibile crisi di governo.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Viorica Dancila