Un passo avanti

104

Firmato alla Casa Bianca l’accordo preliminare per porre termine alla guerra commerciale tra Washington e Pechino che dura da quasi due anni e che tra l’altro comprende la proprietà intellettuale. Il documento è stato sottoscritto dal vice premier cinese Liu He e dal presidente Usa Donald Trump, il quale durante la cerimonia nella East Room ha parlato di un importante passo avanti e ha ringraziato il suo omologo Xi Jinping, annunciando l’intenzione di rendergli visita in un futuro non lontano e sottolineando che insieme stanno raddrizzando gli errori del passato. Dall’America all’Italia: dopo sei ore e più di discussione la corte costituzionale boccia il referendum sulla legge elettorale, dove continueranno a convivere il sistema maggioritario e quello proporzionale; le modifiche potranno essere decise dal parlamento, che secondo il presidente emerito della consulta Cesare Mirabelli ha l’occasione per nobilitare il suo compito: è difficile, serve uno sforzo e ci vuole spirito sportivo.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Liu He e Donald Trump