Una vittoria democratica

102

Alle 21,19 di mercoledì 5 agosto il capo della protezione civile Angelo Borrelli ha inviato agli avvocati Enzo Palumbo, Andrea Pruiti Ciarello e Rocco Mauro Todero le copie dei verbali del comitato tecnico scientifico degli scorsi giorni 28 febbraio, 1, 7 e 30 marzo e 9 aprile.

Viene così accolta una richiesta fortemente rilanciata dalla fondazione Luigi Einaudi, presieduta da Giuseppe Benedetto, e sostenuta da molti parlamentari e da larghi strati dell’opinione pubblica per l’affermazione del diritto alla conoscenza, in osservanza dei principi costituzionali di buon andamento e imparzialità della pubblica amministrazione.

La vicenda si è sviluppata su impulso dei tre avvocati siciliani, coadiuvati innanzi al Tar Lazio dai colleghi Federico Tedeschini, Ezechia Paolo Reale e Nicola Galati, che hanno ottenuto una pronuncia positiva rispetto all’iniziale diniego governativo, destinata a una conferma da parte della terza sezione del consiglio di stato, il cui presidente Franco Frattini ha fissato l’udienza del prossimo 10 settembre per la decisione collegiale.

Si sottolinea che la trasparenza è un requisito imprescindibile che impone la pubblicazione di tutti gli atti riguardanti la compressione, più o meno incisiva, dei diritti e delle libertà fondamentali, sulla base della regola einaudiana del conoscere per deliberare.

l.s.b.

Nella foto: Enzo Palumbo