Successi e delusioni

18

L’esito del voto è sicuro: nella notte degli Oscar di settore l’antico sigaro toscano trionfa guadagnando nella consultazione online, un po’ come la nostra piattaforma Rousseau, l’ambita proclamazione di migliore prodotto al mondo fuori dell’area caraibica. L’amministratore delegato delle manifatture Stefano Mariotti non trattiene la propria esultanza: siamo onorati e orgogliosi per questo importante riconoscimento che premia tutta la filiera, la passione e la dedizione delle persone che operano in Italia e in più di settanta paesi. Di tutt’altro umore si dimostra l’alto rappresentante europeo Josep Borrell, il quale esprime il rammarico nel dovere riscontrare l’impossibilità di decidere sanzioni contro il regime bielorusso; l’esame della questione è rinviato al 12 ottobre, in singolare coincidenza con l’anniversario della scoperta dell’America. L’auspicio è che nell’occasione i ministri degli esteri dovranno assolutamente deliberare le misure sollecitate: ma solo se ne saranno capaci.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Stefano Mariotti